www.plasticabiodegradabile.com  
       

MERIPLAST

  PRODUZIONE IMBALLAGGI BIODEGRADABILI IN BIOPLASTICA             

               VIA NEVIANO, 40  c.a.p. 73050 -  SECLI' (LE)     ITALY   

          Tel. e Fax (0039)  0836.618288                

  info@plasticabiodegradabile.com TORNA ALL' HOMEPAGE
PUOI ACQUISTARE ON-LINE TUTTI I PRODOTTI, ANCHE MINIMI QUANTITATIVI. CONSEGNA IN TUTTA U.E.
CHE COS' E' LA PLASTICA BIODEGRADABILE

BIODEGRADABILITA' La biodegradabilità è la caratteristica delle sostanze e dei materiali naturali di essere assimilati dai microrganismi e di essere così immessi nei cicli naturali. E', in effetti, un concetto familiare a tutti. I materiali organici naturali, giunti al suolo tendono progressivamente a decomporsi, a sparire. Questo fenomeno è molto importante per l'ambiente che deve liberarsi dai rifiuti e dalle scorie per far posto alla nuova vita. Gli alberi, le piante, le alghe, ossia tutti gli organismi fotosintetici, grazie al "motore", il sole, fonte inesauribile di energia, assumono anidride carbonica dall'atmosfera e la utilizzano per sintetizzare zuccheri e tutte le altre numerosissime sostanze presenti in natura. Tramite la catena alimentare, il flusso di sostanze e di energia passa dalle piante agli erbivori e da questi ai carnivori. Questo meccanismo si incepperebbe velocemente, però, se non esistesse la possibilità inversa, cioè quella che permette di liberare anidride carbonica a partire dalla materia organica. Quindi il processo di biodegradazione ha, nell'equilibrio naturale, pari dignità col processo inverso di fotosintesi di cui rappresenta l'esito e nello stesso tempo la partenza. Ruolo importante nella biodegradazione è quello dei microrganismi che, presenti in qualunque ambiente, si nutrono dei rifiuti organici. La materia organica viene così ritrasformata in anidride carbonica con la chiusura del ciclo naturale.

Attualmente i termini biodegradazione, materiali biodegradabili, compostabilità ecc. sono molto comuni ma frequentemente mal utilizzati e sorgente di equivoci. La norma europea EN 13432 "Requisiti per imballaggi recuperabili mediante compostaggio e biodegradazione - Schema di prova e criteri di valutazione per l'accettazione finale degli imballaggi", recentemente adottata anche in Italia con la denominazione EN 13432, risolve questo problema definendo le caratteristiche che un materiale deve possedere per poter essere definito "compostabile". Questa norma è un punto di riferimento per i produttori di materiali, le autorità pubbliche, i compostatori e i consumatori. Secondo la EN 13432, le caratteristiche che un materiale compostabile deve avere sono le seguenti:

" Biodegradabilità, determinata misurando la effettiva conversione metabolica del materiale compostabile in anidride carbonica. Questa proprietà è valutata quantitativamente con un metodo di prova standard: EN 14046 (anche pubblicato come ISO 14855: biodegradabilità in condizioni di compostaggio controllato). Il livello di accettazione è pari al 90% da raggiungere in meno di 6 mesi.

" Disintegrabilità, cioè la frammentazione e perdita di visibilità nel compost finale (assenza di contaminazione visiva). Misurata con una prova di compostaggio su scala pilota (EN 14045). Il materiale in esame viene biodegradato insieme con rifiuti organici per 3 mesi. Alla fine il compost viene vagliato con un setaccio di 2 mm di luce. I residui del materiale di prova con dimensioni maggiori di 2 mm sono considerati non disintegrati. Questa frazione deve essere inferiore al 10% della massa iniziale. " Assenza di effetti negativi sul processo di compostaggio. Requisito verificato con una prova di compostaggio su scala pilota.

" Bassi livelli di metalli pesanti (al di sotto di valori massimi predefiniti) e assenza di effetti negativi sulla qualità del compost (esempio: riduzione del valore agronomico e presenza di effetti ecotossicologici sulla crescita delle piante). Una prova di crescita di piante (test OECD 208 modificato) è eseguita su campioni di compost dove è avvenuta la degradazione del materiale di prova. Non si deve evidenziare nessuna differenza con un compost di controllo.

" Altri parametri chimico-fisici che non devono differire dal compost di controllo dopo la biodegradazione sono: pH; contenuto salino; solidi volatili; N; P; Mg; K.

Ciascuno di questi punti è necessario per la definizione della compostabilità ma da solo non è sufficiente. Ad esempio, un materiale biodegradabile non è necessariamente compostabile perché deve anche disintegrarsi durante un ciclo di compostaggio. D'altra parte, un materiale che si frantuma durante un ciclo di compostaggio in pezzi microscopici che non sono però poi totalmente biodegradabili non è compostabile. La norma EN 13432 è una norma armonizzata, ossia è stata riportata nella Gazzetta Ufficiale delle Comunità Europee e pertanto deve esser recepita in Europa a livello nazionale e fornisce presunzione di conformità con la Direttiva Europea 94/62 EC, sugli imballaggi e rifiuti da imballaggio.

 
LA NORMA EN 13432

     
     

COMPILA IL MODULO PER LA RICHIESTA D' INFORMAZIONI 

              

                SOCIETA': 

P. I.V.A  O  COD. FISCALE  :

NOME E COGNOME:

             INDIRIZZO:

         CITTA':

             TEL:

              Fax:

      E-MAIL: 

Inserire la Vs. richiesta:

 I dati inseriti in questa pagina verranno utilizzati con principali scopi commerciali interni come da DL123/97. E'in ogni caso facoltà dell'interessato richiedere la cancellazione o la rettifica ai sensi della legge 675/96.

TORNA ALL' HOMEPAGE

Copyright © 2000 - 2010 - MERIPLAST- Tutti i diritti sono riservati. 

VIETATA LA RIPRODUZIONE IN QUALSIASI MEZZO DI TESTO ED IMMAGINI DELLA PRESENTE PAGINA HTML 

E-MAIL: Webmaster

 

 

BIO SACCHI E SACCHETTI USA E GETTA BIODEGRADABILI E COMPOSTABILI, SHOPPERS E SACCHETTI IN MATERBI, BIO SHOPPER E SACCHI BIODEGRADABILI, BUSTE E SACCHI IN BIOPLASTICA, COMPOSTIERE,COMPOSTER,SACCHI PER LA RACCOLTA DIFFERENZIATA, BUSTE BIODEGRADABILI PRODUZIONE DI SACCHETTI BIODEGRADABILI,SACCHI PER LA RACCOLTA DIFFERENZIATA , COMPOSTATORI,COMPOSTER, PRODUZIONE SACCHI DI MATER-BI BUSTINE BIODEGRADABILI,BIOPLASTICA, PLASTICABIODEGRADABILE,PLASTICA BIODEGRADABILI,RACCOLTA DIFFERENZIATA,ISOLE ECOLOGICHE, PIANI DI SMALTIMENTO,SACCHI PER LA RACCOLTA DIFFERENZIATA,BORSE BIODEGRADABILI , VENDITA ON - LINE DI BUSTE BIODEGRADALI BUSTE BIODEGRADABILI PER SUPERMERCATI, BORSE PER LA SPESA,TELI PER PACCIAMATURA,sacchetti materbi, sacchi mater bi, sacchetti e shopper usa e getta in biolice, sacchetti plastica, shopper e sacchetto in bioplastica, sacchetti, sacchetti per sottovuoto,sacchetti plastica , sacchetti di carta , buste e sacchetti , sacchetti confetti , ingrosso sacchetti carta regalo , sacchetto macchina sottovuoto , produzione sacchetti di plastica ,sacchetti magic vac,sacchetti in rete , sigilla sacchetti , sacchetti per alimenti ,palazzo sacchetti , sacchetti polipropilene , chiudi sacchetti,sacchetti in carta di riso, sacchetti tela ,produzione sacchetti , carta e sacchetti , sacchetto igienici , sacchetti trasparenti , marisa sacchetto ,sacchetto umido,vendita sacchetto sottovuoto ,sacchetti di organza , sacchetto plastica maglieria , bio sacchetto,produzione sacchetti carta,sacchetti regalo , creare sacchetto porta dolce , sacchetti polietilene , produzione borsa sacchetto , sacchetto tubolari , sottovuoto sacchetto,produzione sacchetto,sacchetti aria ,sacchetto salvaspazio sottovuoto ,servizio sacchetto , tisana lipodraine active 20 sacchetto , sacchetto carta borsa colorata , sacchetto firenze,sacchetto raccolta deiezioni animale , sacchetti salvaspazio , sacchetto spazzatura , sacchetto stoffa pane , sacchetto,buste a sacchetto e sigilli , sacchetto biancheria intima , sacchetti enrico , sposa sacchetto bomboniera , vendita sacchetto , orale pineta sacchetto , sacchetti alpina ,sacchetto raccolta umido , sacchetti in tessuto , sacchetti in velluto ,sacchetto cestino , ,sacchetti portaconfetti , sacchetto antistatici , vendita sacchetto negozio , , , sacchetto cellofan , sacchetto laccio chiusura , sacchetti personalizzati in carta,

,COMPOSTAGGIO,FRAZIONE ORGANICA DEI RIFIUTI,COME RISOLVERE IL PROBLEMA DEI RIFIUTI,DISCARICHE,SMALTIMENTO RIFIUTI.